SAFEGUARDING

ADOZIONE DI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA, CODICI DI CONDOTTA E NOMINA DEL RESPONSABILE SAFEGUARDING

In ottemperanza a quanto previsto dal D.Lgs. 39/2021, art. 16, D.Lgs. 36/2021, art. 33, Delibera n. 255 del 25 luglio 2023 della Giunta Nazionale CONI la scrivente KARATE DO TRIESTE ASD ha provveduto all’adeguamento della propria struttura associativa in conformità̀ alla cd Riforma dello Sport:

Nominando 

Un Responsabile Safeguarding contro abusi, violenze e discriminazioni; questo ruolo è finalizzato a prevenire e contrastare ogni tipo di abuso, violenza e discriminazione sui tesserati, garantendo la protezione dell’integrità̀ fisica e morale degli sportivi, ai sensi dell’art. 33, comma 6, del D.Lgs. 36/2021, come modificato dal D.Lgs. 120/2023 

Predisponendo

Un Modello Organizzativo e di Controllo dell’attività̀ sportiva

Ed un Codice di Condotta. 

Documentazione

I documenti sopra citati sono visionabili e consultabili da tutti i tesserati direttamente da qui:

CODICE DI CONDOTTA TESSERATO

NOMINA RESPONSABILE SAFEGUARDING

MODELLO ORGANIZZATIVO E DI CONTROLLO DELL’ ATTIVITA’ SPORTIVA

Per qualsiasi informazione o domanda rivolgetevi a info@karatedotrieste.org